Dolore e lacrime a Monreale, Jessica Campanella ha perso la sua guerra a 27 anni

La giovane è morta dopo aver lottato strenuamente contro un cancro che è stato più forte di lei

Una vera e propria tragedia a Monreale dove è morta una ragazza di 27 anni che era diventata celebre per la sua grande volontà di vincere la malattia. Jessica Campanella, di Monreale, 27 anni, è morta questa mattina tra le braccia amorevoli dei familiari, dopo aver lottato strenuamente contro un cancro che è stato più forte di lei.

Così Monreale piomba nel dolore

La storia di Jessica Campanella, giovane carabiniere, ha commosso la Sicilia e non solo dopo che la macre aveva avviato una grande raccolta fondi che è servita a pagare le cure della giovane. Da quel giorni del 2020 è stata una corsa conto il tempo. Una risonanza magnetica ha fatto scoprire alla ragazza la presenza di quel brutto male, si trattava di un tumore cerebrale. Sono iniziati i trattamenti grazie anche al supporto di centinaia di donatori che hanno permesso di raccogliere i fondi necessari tramite Gofoundme. Jessica aveva cominciato delle cure immunologiche oncologiche che consistono in trattamenti effettuati presso la IOZK di Colonia in Germania, una Clinica specializzata.

Aveva tanta voglia di vivere

Jessica come tutte le sue coetanee aveva ancora tanta voglia di vivere e non voleva assolutamente arrendersi. Ha continuato a lottare ogni giorno, supportata dalla sua famiglia e da tutte le persone che hanno contribuito alle cure. Oggi però la terribile notizia per Monreale e per tutta la Sicilia. Jessica Campanella non ce l’ha fatta.

Seguici su Facebook

I commenti sono chiusi.

  • Cronaca
  • Diretta Telejato