The news is by your side.

Scosse di terremoto in Sicilia, registrati tre eventi sismici in poche ore

Sono tre le scosse di terremoto avvertite sull'Isola, ieri anche una scossa nella zona di Roma

59

Nuova scossa di terremoto al largo di Alicudi, nelle isole Eolie. La scossa di magnitudo 2.3 è stata registrata alle ore 21:48 di ieri sera dai sismografi dell’Ingv. L’ipocentro è stato localizzato ad una profondità di 13 chilometri. La scossa non è stata avvertita dagli abitanti e non ha causato danni. Alicudi negli ultimi tempi è stata interessata da uno sciame sismico. Una replica poi è avvenuta alle 21.59 nella stessa area di magnitudo 2.2.

Questa mattina un altro terremoto nella zona di Capizzi, nel Messinese. Un terremoto di magnitudo ML 2.4 è avvenuto nella zona 2 km NE Capizzi. Non si registrano danni. L’evento sismico è stato registrato alle 05:14.

Ieri una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata anche in provincia di Roma. La scossa alle 22:21 di ieri sera alle porte di Roma. L’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) ne ha localizzato l’epicentro a 2 chilometri a Sud Ovest di Ciciliano, a una profondità di 10 chilometri.

La scossa è stata avvertita dai residenti nell’area e anche in alcune zone di Roma. Dai Vigili del fuoco, al momento non risultano segnalazioni di danni: “Evento avvertito dalla popolazione anche della Capitale, al momento nessuna segnalazione di danni è giunta alla sala operativa”, si legge sul profilo Twitter.

I commenti sono chiusi.