The news is by your side.

Tragedia in Sicilia, la lite e le coltellate: 18enne lotta tra la vita e la morte

Un'ambulanza del 118 ha soccorso il 18enne che lo ha trovato in una pozza di sangue

0 35

Un giovane di 18 anni è gravissimo dopo essere stato raggiunto da alcune coltellate nel corso di una lite. Il ragazzo è in prognosi riservata e la polizia ha già identificato e sottoposto a fermo il presunto responsabile.

Scene di terrore a Leonforte, in provincia di Enna, dopo che una lite tra due giovani è degenerata in un accoltellamento. Il 18enne è stato accoltellato tra il torace e l’addome e uno dei fendenti avrebbe sfiorato il cuore. L’aggressione da parte di un 22enne sarebbe avvenuta durante una lite.

Le indagini sono alle prime battute ma secondo quanto ricostruito dagli agenti, i due giovani avrebbero litigato per alcuni minuti. Poi dalle parole si sarebbe passati ai fatti e il 22enne avrebbe colpito con tre coltellate il 18enne, poi sarebbe scappato.

Un’ambulanza del 118 ha soccorso il 18enne che lo ha trovato in una pozza di sangue. Ora lotta tra la vita e la morta all’ospedale di Catania dove è stato ricoverato in codice rosso. La prognosi è riservata.

I poliziotti hanno interrogato i testimoni e grazie al loro racconto sono riusciti subito a individuare il presunto aggressore e ad arrestarlo.Il 22enne però nega di aver accoltellato il 18enne e il coltello non è stato ancora trovato. Il 22enne si trova adesso agli arresti domiciliari, in attesa di essere ascoltato dal gip per l’udienza di convalida.

Rispondi