The news is by your side.

L’Italia invia aiuti al popolo ucraino

Messe a disposizione 200 tende da campo per una capacità di 1000 posti letto

0 8

È già partito, dal polo logistico di Avezzano, il materiale messo a disposizione dalla Protezione Civile italiana per garantire l’assistenza della popolazione ucraina. Il trasporto delle 200 tende da campo, per una capacità di 1.000 posti letto, sarà garantita dalla Croce Rossa Italiana che consegnerà il materiale a Prochowice, in Polonia, punto di raccolta individuato dalla Commissione Europea come centro logistico per gli aiuti umanitari. Tre funzionari del Dipartimento raggiungeranno la Polonia per assicurare il coordinamento logistico degli aiuti italiani.

Nuovi caccia nell’area del conflitto

Intanto, nell’ambito del rafforzamento della postura di deterrenza sul fianco est dell’Alleanza, l’Italia potenzierà la propria presenza in Romania raddoppiando il numero dei velivoli Eurofighter. I velivoli sono già impegnati nella Task Force Air “Black Storm” nell’attività della NATO di Air Policing. Ulteriori quattro velivoli opereranno dalla base di Mihail Kogălniceanu di Costanza.

“L’Italia – ha dichiarato il Ministro della Difesa, On. Lorenzo Guerini – sta contribuendo con rapidità e convinzione alle decisioni prese in ambito NATO, ed il governo ha approvato una serie di significative misure che prevedono il rafforzamento della postura militare sul fianco est a seguito dell’inaccettabile e ingiustificata aggressione della Russia all’Ucraina”.

Rispondi