Il grande cuore dei siciliani, tante famiglie vogliono ospitare ucraini in fuga

di Gaetano Ferraro
lettura in 3 minuti

La Sicilia ha l’Ucraina nel cuore e piovono aiuti e iniziative a sostegno delle popolazioni colpite dall’invasione russa. Tra sindaci che annunciano massima disponibilità per l’accoglienza di eventuali profughi e cittadini che offrono le proprie case, la Sicilia si dimostra una terra di accoglienza e altruismo come non mai.

Basta fare un giro sui social network per rendersi conto del grande cuore dei siciliani. Sono tanti quelli che offrono aiuto o la possibilità di ospitare famiglie rifugiate e dare loro un alloggio. “Mi rendo disponibile per ospitare una famiglia o mamme con bambini che hanno bisogno di cure mediche”, questo uno dei tanti messaggi che si trovano sui numerosi gruppi di solidarietà.

“Io e la mia famiglia – dice Debora da Catania – sentiamo la necessità di aiutare chi in questo momento ha veramente di bisogno. Siamo disposti a dare ospitalità a una famiglia. Abbiamo disponibile una stanza da letto e una stanzetta”. “So che la Sicilia è lontana dall’ucraina – dice Lorena -. Se qualcuno dovesse avere bisogno mettiamo a disposizione un appartamento arredato con 2 camere da letto e volendo si può aggiungere anche un divano letto”. E ancora così scrive Dada: Noi abitiamo in Sicilia se ce qualche mamma e figlio che hanno bisogno di alloggio siamo pronti a ospitare”. Anche Vito da Trapani si dice disposto a ospitare ucraini nella sua casa in cui abita con la moglie.

Intanto a Catania si stanno raccogliendo medicinali per il primo soccorso, alimenti e vestiti per neonati e bambini, lenzuola termiche. “Cerchiamo sostegno organizzativo e aiuti economici. Qualsiasi tipo di supporto è utile: contatti per l’acquisto all’ingrosso, contatti per i trasporti verso l’Ucraina, Slovacchia e Ungheria”.

Diversi sono i Comuni dell’Isola che offrono il proprio aiuto. Tra questi anche Monreale, nel Palermitano, che si candida ad aiutare e assistere i profughi ucraini che giungeranno nel territorio nazionale. Unanime è il coro dei sindaci siciliani che si stanno mettendo a disposizione per questa grande emergenza, che colpisce adulti e bambini.

Segui:
Giornalista pubblicista, direttore responsabile di DirettaSicilia.it e Monrealelive.it. Collaboratore di varie testate, tra cui BlogSicilia.it, SiciliaFan.it e donnaclick.it
Commenta