statistiche accessi

Sciame sismico in Sicilia, registrate sette scosse di terremoto in poche ore

La scossa di terremoto più intensa è stata di magnitudo 3.5

Sciame sismico questa notte al largo delle coste siciliane, nel Siracusano. Il primo terremoto alle 23,54, il sisma di magnitudo 3.5 si è registrato a 14 km di profondità, a 55 km di distanza da Siracusa ma come indicato dai tecnici dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia si è avvertito anche nel Catanese, in particolare ad Acireale, fino alle coste della Calabria.

Le altre sei scosse, più o meno della stessa intensità e in quella porzione di mare, si sono registrate fino all’1,18 di questa notte. Vista la bassa intensità dei terremoti, non si registrano danni alle persone o agli immobili.

Ieri una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata in provincia di Palermo alle ore 5.02, dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La scossa in mare, tra Palermo e Ustica. L’evento è stato localizzato a una profondità di 13 chilometri. L’epicentro a 42 chilometri da Palermo.

Rispondi