In auto 6 chili di coca, arrestati due corrieri della droga

Fermati nello svincolo autostradale di Buonfornello in direzione Palermo.

Due corrieri della droga bloccati sulla A19 Palermo-Catania dalla Guardia di Finanza con oltre 5,8 chili di cocaina.
La droga era nascosta in un’auto sottoposta a controllo nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello in direzione Palermo.

I fatti nella serata di giovedì scorso 17 febbraio, nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio effettuati lungo le rotabili che conducono al capoluogo. Una pattuglia del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo ha fermato un’auto con due soggetti a bordo, i quali, nel corso delle operazioni, si mostravano da subito agitati e insofferenti.

Grazie al fiuto del cane antidroga J-AZ del Gruppo Pronto Impiego di Palermo, hanno trovato numerosi “panetti”, nascosti in un doppiofondo ricavato nel portellone posteriore dell’autovettura, contenenti 5,8 kg di cocaina.

La cocaina aveva un valore di oltre 500.000 euro se immessa sul mercato.
I due corrieri di nazionalità italiana stati condotti presso la casa circondariale “Pagliarelli” di Palermo, a disposizione della Procura della Repubblica termitana.

Seguici su Facebook

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Cronaca
  • Diretta Telejato