Tragedia durante partita di calcio a Palermo, giovane si accascia in campo

di Redazione Web
lettura in 2 minuti

PALERMO – Momenti di paura durante una partita di calcio a cinque tra due compagini locali. Un giocatore ha avvertito un grave malore durante il match e si è accasciato sul campo. Subito sono scattati i soccorsi.

La vicenda al 28° minuto di gioco durante la partita di calcio a cinque tra il Palermo Futsal Club e l’Avis Capaci. Il giocatore dell’Avis Capaci Calcio a 5, N. B. si è accasciato a terra privo di sensi. Il giovane è stato soccorso immediatamente dai compagni e dalla società Palermo Futsal, poi è stato trasportato a Villa Sofia a bordo di un’ambulanza.

Ieri i medici lo hanno sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Dopo essere uscito dalla sala operatoria il giovane si trova in prognosi riservata. “I medici hanno comunicato che dovranno aspettare qualche giorno per capire se l’intervento è riuscito e se ci sono danni cerebrali. Vi terremo aggiornati e grazie veramente a tutti per il sostegno che state dando a N. e a noi Avis Capaci in questo momento terribile”. Questo il comunicato della società sportiva.

“La società e tutti compagni, la Lega Nazionale dilettanti e il Palermo sono uniti alla speranza della famiglia che N. torni alla vita”.

Il comunicato e la solidarietà della squadra palermitana. “La partita tra Palermo Futsal Club e AVIS capaci C5 è stata sospesa al minuto 30’ sul punteggio di 3-1 per i rosanero a causa di un malore accusato da un ragazzo della squadra ospite. Cosciente, è stato prontamente soccorso in campo e trasportato all’ospedale in ambulanza. La Società esprime la propria vicinanza a tutti i componenti dell’AVIS Capaci ed augura una pronta ripresa al ragazzo”.

Commenta