The news is by your side.

Mario Di Peri di Villabate la vittima del tragico incidente di Bonagia, a Palermo

Con il padre gestisce una macelleria ed un punto food a Villabate

0

È stato identificato il giovane che questa mattina è morto a Palermo nei pressi dello svincolo di Bonagia. Si tratta di Mario Di Peri, 22 anni, di Villabate.

L’incidente mortale a Bonagia

La tragedia si è consumata attorno alle 9.30 in via Nicolò Azoti nei pressi del ponte che collega viale Regione Siciliana con lo svincolo di Bonagia. Fatale per la vittima è stato l’impatto con la moto ape.
I familiari sono già al corrente del tragico evento e la comunità di Villabate si è stretta attorno a loro in seguito all’immane tragedia.

Strazio davanti al corpo del giovane

Momenti di strazio sul luogo dell’incidente dove sono subito accorsi i familiari del giovane. Inutile è stato l’intervento dei sanitari del 118 che hanno solo potuto constatare la morte del giovane. Sono intervenuti agenti dell’infortunistica della polizia municipale che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente, gli agenti di polizia e i carabinieri.

Dolore sui social per Mario

Mario era molto conosciuto perché lui e la famiglia sono considerati degli storici commercianti nel settore alimentare. Con il padre gestisce una macelleria ed un punto food con consegne a domicilio nella cittadina del palermitano. Sulla pagina Facebook del giovane sono tanti i messaggi di dolore. “Sei stato l’unico ragazzo che ho stimato con tutto il mio cuore, un battagliero non ti fermavi mai non avevi bisogno di nessuno una macchina. Buon viaggio Mario Di Peri fai splendere tutto il paradiso”. “Troppo giovane, così non si può morire condoglianze alla famiglia, l’altro ieri ci siamo visti”. “Se sapevo che era il nostro ultimo abbraccio ti giuro che lunedì non mi scollavo più di te amico mio! Mi mancheranno tanto i tuoi messaggi che mi chiamavi vita e amo. Sono sconvolto, non ho parol. Ti voglio dire che ti porterò sempre nel mio cuore. Riposa in Pace vita mia Mario Di Peri”.

Rispondi