Ecco l’Ufo di Bolognetta, l’esperto ufologo, “Oggetto non conosciuto”

Alessandro Mangano ha raccontato le fasi dell'avvistamento nei cieli del Palermitano

Sta facendo parlare tanto l’Ufo, o meglio, il presunto Ufo di Bolognetta. Il video è apparso durante ItaliaSì, trasmissione di Rai1 condotta da Marco Liorni. Nel corso della puntata il conduttore ha intervistato Alessandro Mangano, che, assieme alla moglie, ha ripreso l’oggetto nei cieli di Bolognetta.

L’avvistamento e la chiamata all’Aeronautica

Dopo l’avvistamento ha allertato l’Aeronautica, poi è andato dai Carabinieri di Misilmeri. Durante la trasmissione ha raccontato le fasi dell’avvistamento. “Assieme alla mia compagna abbiamo avvistato questo oggetto volante non identificato che volava in modo strano. È stato avvistato per circa un’ora e mi sono sentito in dovere di allertare le autorità”.

Uno strano oggetto non meglio identificato

Uno strano oggetto in cielo quello avvistato a Bolognetta. “L’oggetto non identificato faceva delle curve particolari, aveva una forma particolare che sembrava inizialmente una cometa, poi spariva e riappariva con intensità di luce e forme diverse. Era un fascio d luce che si muoveva nel nostro spazio aereo”, continua così il cuoco. A mettere un altro velo di mistero è Roberto Pinotti del Centro Ufologico Internazionale, secondo cui le traiettorie e “fanno escludere che sia un aereo, un drone o un altro oggetto conosciuto”.

Indaga il Centro Ufologico Mediterraneo

Intanto è oramai diventato un tamtam mediatico senza fine. Anche il Centro Ufologico Mediterraneo, ha iniziato le indagini e invierà sul posto dei ricercatori del C.UFO.M. Sicilia, i cui risultati saranno resi pubblici quanto prima. Nel frattempo, continuano le segnalazioni da diverse parti della Sicilia, specie dalla zona di Palermo.

Seguici su Facebook

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Società
  • Diretta Telejato