The news is by your side.

Nel 2021 a Palermo punte di 44 gradi, è piovuto per 124 giorni

Si sono registrati 124 giorni di pioggia, il 42,5% in più rispetto agli 87 giorni di pioggia dell’anno precedente

0

Nel Palermitano il giorno più freddo del 2021 è stato il 15 febbraio, con punte di 4,5 °C e il giorno più caldo il 21 giugno, con 43,4 °C. A Palermo si sono registrati 124 giorni di pioggia (+42,5% rispetto al 2020), per complessivi 760,2 mm di pioggia (+29,7% rispetto al 2020)”. Sono alcuni dati del fascicolo di Statistica flash dedicato alle condizioni meteorologiche a Palermo nel 2021, anno caratterizzato da un consistente aumento dei giorni di pioggia rispetto all’anno precedente.

Relativamente alle temperature, nel confronto con il 2020 non emergono particolari differenze, se non una
temperatura minima più bassa e una temperatura massima più elevata. In particolare, nel 2021 a Palermo i mesi più freddi sono stati i primi tre: a gennaio la temperatura ha oscillato in media fra 10,9 °C e 17,3 °C; a febbraio fra 10,2 °C e 17,9 °C; a marzo fra 9,6 °C e 16,5 °C. Il giorno più freddo è stato il 15 febbraio, quando il termometro è sceso fino a 4,5 °C.

I mesi più caldi sono stati luglio e agosto

A luglio la temperatura ha oscillato in media fra 24,0 °C e 32,2 °C, mentre ad agosto fra 25,6 °C e 34,0 °C. Il giorno più caldo è stato il 21 giugno, quando il termometro ha raggiunto 43,4 °C.

Anno 2021 è stato molto piovoso

Nel 2021 si sono registrati 124 giorni di pioggia, il 42,5% in più rispetto agli 87 giorni di pioggia dell’anno
precedente. Complessivamente sono caduti 760,2 mm di pioggia, il 29,7% in più rispetto ai 586,0 mm del 2020.
Agosto è stato l’unico mese dell’anno senza giorni di pioggia. Il mese più piovoso in termini di mm di pioggia è stato ottobre, con 19 giorni e 154,4 mm di pioggia, mentre in termini di giorni di pioggia è stato novembre, con 21
giorni e 131,0 mm. Il giorno con le precipitazioni più abbondanti è stato il 21 marzo, con 32,4 mm di pioggia.

Rispondi