Angela da Mondello, “Il Covid è entrato in famiglia”

“Ad essere positivo è mio padre", dice però Angela

Angela Chianello torna a far parlare di sé. Il Covid stavolta c’è ed è arrivato anche nella sua famiglia. A comunicarlo è la stessa casalinga palermitana divenuta famosa per la sua celebre frase “Non ce n’è Covid”, pronunciata a Mondello. Attraverso i suoi canali social, Angela da Mondello, ha reso noto che ad essere contagiato è il padre. Ce lo ha confermato oggi al telefono.

Angela ha ricevuto il vaccino e ci ha raccontato quanto avvenuto. In tanti hanno iniziato ad offenderla suo social dopo aver comunicato che in famiglia c’era un caso di Covid. In tanti hanno pensato che a risultare positiva fosse stata lei. “Ad essere positivo è mio padre”, dice però Angela. “Sta un poco male, è paucosintomatico, ma al momento si trova a casa, sottoposto alle cure del caso”.

“Anche da noi è arrivato questo maledetto”. Questa la sua frase pubblicata sui social. Alcuni giornali nel pomeriggio hanno riportato che il caso di positività riguardasse la stessa Angela Chianello, cosa che la diretta interessata smentisce. “Non sono positiva e provvederò a tutelare la mia immagine contro chi ha riportato questa notizia”. In effetti Angela ci conferma che non è lei ad essere risultata positiva e che questo è “l’ennesimo attacco da parte di utenti dei social che non ci lasciano in pace”.

La sua frase risale a tanti mesi fa, una frase che le aveva fatto guadagnare migliaia di followers su Instagram. Oggi però la casalinga è tornata ad essere bersaglio degli haters e non ci sta ad essere ancora additata e offesa. Angela addirittura ieri ha fatto la terza dose ieri. “Anche se abitiamo nello stesso palazzo il Covid lo ha preso mio padre”.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.