Catania, donna nuda in preda al delirio getta oggetti dal balcone (VIDEO)

Un gestore di un locale ha avvisato le forze dell'Ordine, che sono poi intervenute cercando di placare la donna

CATANIA – Accade l’incredibile lungo le strade del capoluogo etneo. Nelle prime ore del pomeriggio alcuni cittadini catanesi, residenti nei pressi della via Etnea, hanno pubblicato sui social e nei gruppi WhatsApp un video di una donna nuda che dal proprio appartamento getta oggetti di ogni dimensione. Uno stendi biancheria, piatti di varie dimensioni e addirittura delle piante, una culla vuota. Un gestore di un locale ha avvisato le forze dell’Ordine, che sono poi intervenute cercando di placare la donna. Senza vestiti e in presa al delirio ha dato vita probabilmente a una scenata di gelosia.

La signora, visibilmente scossa e in stato di agitazione, ha iniziato a urlare il nome di un uomo, secondo le prime ricostruzioni lo scatto d’ira sarebbe dovuto a un possibile tradimento. Una scena da film, ma purtroppo la caduta degli oggetti ha causato gravi danni alle macchine parcheggiate nella strada sotto il balcone.

Come detto, le ragioni che hanno spinto la donna nuda a scagliare oggetti al suolo in via Etnea, a Catania, non sono ancora note, ma si fa sempre più largo l’ipotesi di un tradimento sentimentale subìto, tanto che sull’asfalto è atterrata anche la culla vuota di un neonato e la carreggiata in men che non si dica si è riempita di detriti.

Fortunatamente non è stato colpito nessuno, anche se a un certo punto la donna ha iniziato a tirare con forza gli oggetti, come se avesse voluto colpire qualcuno. Dopo qualche minuto però la donna, impegnata a tirare oggetti giù nel vuoto completamente nuda si è ritirata dentro la sua abitazione.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.