The news is by your side.

L’incidente e il ricovero, dolore e sconforto per la morte di Nunzio Chisari

Il tragico incidente in montagna è avvenuto a causa di una caduta nel bosco di Malabotta

0

Ore drammatiche in Sicilia per la morte del 50enne Nunzio Chisari, di Mascali. L’uomo è morto dopo un incidente mentre era in sella alla sua bicicletta. La tragedia è avvenuta sui Nebrodi. L’uomo è spirato ieri nel reparto di rianimazione dell’ospedale Papardo di Messina. I medici hanno fatto di tutto per salvare la vita di Chisari ma erano troppo gravi i traumi e le ferite rimediate nell’incidente. Dopo 8 giorni il suo corpo non ha più retto alle sofferenze e l’uomo è morto.

Il tragico incidente in montagna è avvenuto a causa di una caduta nel bosco di Malabotta. Nunzio era un grande appassionato di sport all’aria aperta e la bicicletta era una grande compagna di avventure per i monti siciliani. I familiari dell’uomo avevano lanciato l’allarme non vedendolo tornare ancora a casa.

Immediate sono scattate le operazioni di soccorso ma di Chisari non era stata trovata traccia il giorno di Natale. Solo all’indomani le squadre dei tecnici della stazione Etna Nord del soccorso alpino e speleologico siciliano, dei militari del Sagf del comando provinciale di Catania della guardia di finanza e dei volontari dei vigili del fuoco dei distaccamenti del territorio hanno trovato l’uomo riverso a terra e privo di coscienza anche se ancora vivo. E’ stato subito recuperato e trasferito in fin di vita con l’elisoccorso. Ieri però il suo cuore ha smesso di battere nonostante l’impegno dell’equipe medica del nosocomio messinese.

Rispondi