Dal Cenone al tampone è un attimo, 4 chilometri di coda a Palermo (VIDEO)

Palermitani e persone provenienti da Monreale, Altofonte, Valle Jato, in attesa per ore

Caos a Palermo a causa delle lunghe code per il tampone. Dopo le feste di Capodanno nel capoluogo sono stati presi d’assalto gli hub. Da ieri infatti si registrano lunghe code all’hub dell’Asp di Palermo alla Casa del Sole, caos e disagi per gli automobilisti anche alla Fiera del Mediterraneo.

Il tampone dopo il cenone

In tanti si sono messi in fila per verificare se vi siano stati contagi durante i cenoni e le riunioni familiari.

Nelle ultime ore migliaia di palermitani ma anche diversi cittadini provenienti da Monreale, Altofonte e paesi vicini, si sono riversati nei laboratori, nelle farmacie, nei drive-in organizzati dai comuni e in qualsiasi luogo si facessero tamponi. Lunghissime le code sin dalle primissime ore del mattino per ottenere l’esito. In via Roccazzo una lunga fila di auto. Una coda lunga 4 chilometri ha causato un significativo rallentamento del traffico.

Il servizio sarà potenziato a Palermo

Domani l’istituto zooprofilattico nella zona di Villa Tasca aprirà un altro hub per i tamponi. Un modo per alleggerire il carico su quello della Fiera del Mediterraneo gestito dalla struttura commissariale che in questi giorni è stato preso d’assalto da migliaia di automobilisti.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.