Palermo, bimba di 11 mesi ricoverata in Rianimazione per overdose da droga

A Palermo è allarme, si tratta del quarto episodio che avviene in tre settimane

PALERMO – Una bambina è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale dei Bambini di Palermo perché in overdose da droga. Un fatto inquietante simile ad altri casi già avvenuti nel Palermitano nelle scorse settimane.

Come riporta La Repubblica, i medici del Di Cristina si sono prodigati per una bimba di 11 mesi, risultata aver assunto cannabinoidi, droga probabilmente utilizzata dai genitori. Si tratta del quarto episodio che avviene in tre settimane. La piccola, dopo le cure in Rianimazione, adesso sta meglio.

Ora indaga la Procura dei minorenni palermitana che ha ordinato una perquisizione nella casa dei genitori. Ora, la procura per i minorenni ha chiesto provvedimenti al tribunale, potrebbe scattare anche la sospensione della responsabilità genitoriale.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.