Incidente mortale, due coniugi siciliani perdono la vita

L'uomo alla guida del Suv che li ha travolti accusato di duplice omicidio stradale

In un grave incidente stradale hanno perso la vita due coniugi siciliani. Un Suv Jeep è finito contro la loro auto e Carlo Cavalieri, 51 anni, e Concetta Bilardi, 48 anni, sono morti sul colpo.

Per i due coniugi non c’è stato nulla da fare. L’incidente è avvenuto in provincia di Padova mentre le due vittime si trovavano erano a bordo della loro Alfa, lungo un tratto della Romea, nei pressi di Codevigo.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo alla guida del Suv, pare nel tentativo di superare una coda, che intanto si era formata per un altro incidente, ha impattato contro l’Alfa, che procedeva in direzione opposta. Il responsabile dovrà rispondere di duplice omicidio stradale.

In un attimo si è scatenato l’inferno. I due gelesi a bordo dell’Alfa Romeo provenivano da Venezia in direzione sud quando hanno avuto il via libera, all’altezza del rallentamento, per procedere il loro viaggio, ma dall’altra parte, in direzione da Chioggia-Venezia, il 44enne a bordo della Jeep aveva iniziato un sorpasso ad alta velocità. Per i due siciliani non c’è stata via di scampo. Sono stati colpiti frontalmente con enorme violenza morendo sul colpo nonostante l’intervento immediato dei carabinieri e dei pompieri che erano distanti pochi metri.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.