Forte vento nel Palermitano, danni a Partinico e San Cipirello

Alberi abbattuti, cornicioni pericolanti e coperture degli edifici divelte

La provincia di Palermo sferzata da forti raffiche di vento che hanno causato danni e disagi. Il territorio più colpito quello tra Carini, Cinisi, Borgetto, Terrasini, Partinico, San Giuseppe Jato e San Cipirello.

Tanti gli interventi effettuati dai Vigili del fuoco nella notte per il forte vento che ha colpito la zona del Palermitano.

In particolare, dei muri di cinta sono crollati nella zona di Cinisi a Fondo Orsa, nella strada che costeggia la linea ferrata. I vigili del fuoco nelle ultime ore sono intervenuti in decine di luoghi per la messa sicurezza di numerosi pali dell’illuminazione, alberi e cornicioni caduti.

Numerosi alberi e pali della luce sulla sono stati abbattuti dal forte vento sulla strada provinciale 2 che collega Partinico a San Cipirello. A Terrasini è volato via un tetto in lamiera in via Perez, anche se fortunatamente non ha causato danni.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.