Tenta di rubare auto, giovane arrestato a Partinico

II giovane è stato fermato dagli agenti della Polizia di Stato

A Partinico la Polizia ha arrestato un 19enne palermitano accusato di furto aggravato. K.S., queste le iniziali del nome del palermitano, è stato anche denunciato, per detenzione ai fini di spaccio.

I poliziotti del Commissariato di Partinico alcune notti fa, su disposizione della Sala Operativa si sono recati in Piazza Poetessa Bonura. La segnalazione diceva che c’erano ladri in azione, che armeggiavano all’interno di due autovetture parcheggiate.

Alcuni testimoni hanno raccontato che c’erano due soggetti che avevano tentato di rubare due auto, per poi far perdere le proprie tracce nei vicoli vicini. I poliziotti hanno così intercettato K.S a poche centinaia di metri dal luogo del reato.

II giovane è stato fermato dagli agenti e portato in Commissariato. La sua partecipazione al reato è stata confermata non solo dal riconoscimento effettuato dai testimoni, ma anche dal ritrovamento, sul luogo del reato, dei suoi effetti personali.

Nel corso di una ispezione dell’appartamento in cui il giovane sarebbe stato sottoposto ai domiciliari, gli agenti hanno trovato 3 arbusti di cannabis, dell’altezza di circa 70 cm, riposti in una scatola in cartone collocata all’interno del ripostiglio mentre all’interno della camera da letto hanno trovato 9 ramoscelli di cannabis, della lunghezza media di circa 60 cm.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.