Boom di arrivi a Palermo, ad agosto arrivano 700 mila viaggiatori

Altra nota positiva è la crescita del traffico internazionale

0

Crescono i passeggeri e i voli all’aeroporto internazionale “Falcone Borsellino di Palermo. A luglio, secondo il report dell’ufficio statistiche di Gesap, la società di gestione dello scalo aereo palermitano, i voli sono stati 5.126 (5.506 luglio 2019), mentre i passeggeri 665.463 (775.265 luglio 2019).

Numeri che mostrano una netta ripresa dell’operatività del Falcone Borsellino, con livelli di traffico di poco inferiori allo stesso periodo del 2019, l’anno in cui è stato toccato lo storico risultato di 7 milioni di passeggeri.
Infatti, dal confronto con il 2019, luglio 2021 risulta appena sotto del -6,9 per cento di movimenti e -14 per cento di passeggeri.

LEGGI ANCHE
La Regione finanzia la promozione del vino siciliano, sul piatto 6 milioni

Il load factor (il coefficiente di riempimento), in media ha segnato 130 passeggeri a volo, con punte di 140/146 nell’ultima settimana di luglio. Un trend confermato nell’ultimo fine settimana del mese (venerdì/domenica): dal 30 luglio al primo agosto sono transitati 81.301 passeggeri (punta massima 27.777 in un giorno), mentre i voli sono stati 585 (punta massima 206 in un giorno).

LEGGI ANCHE
Sicilia zona gialla, Orlando, "Vaccinatevi e rispettate le restrizioni"

Ad agosto, secondo le stime, sono previsti oltre 700 mila viaggiatori in transito. Riguardo il progressivo annuale gennaio/luglio, il totale voli è di 15.156 contro 29.270 dello stesso periodo 2019 (-48 per cento), mentre i passeggeri sono 1.690.591 contro 3.958.459 del 2019 (-57 per cento).

Le stime di traffico confermano comunque un trend di crescita costante anche per la stagione invernale, che porterà a un risultato di oltre 4 milioni di passeggeri a chiusura di anno. Da gennaio a giugno il totale passeggeri è stato di poco oltre un milione, ciò significa che da luglio a dicembre il traffico passeggeri sarà di oltre 3 milioni.

LEGGI ANCHE
La Sicilia zona gialla e prime disdette, turismo e matrimoni temono zona aracione

Altra nota positiva è la crescita del traffico internazionale, che a luglio tocca il 26 per cento di passeggeri sul totale (giugno si era chiuso con il 15 per cento ed a maggio si era registrato il 7 per cento).

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.