Si arrampica per una foto, vola da 100 metri e muore, tragedia alle Eolie

La vittima è un uomo di 45 anni, inutili i soccorsi

Tragedia a Lipari, isola maggiore delle Eolie, dove un uomo è morto precipitando da una scarpata mentre tentava di scattare una foto.

Una vicenda dai contorni ancora poco chiari ma pare che un uomo di 45 anni, un turista di nazionalità svizzera, ha perso la vita a causa della violenta caduta in una scarpata dall’Osservatorio. L’uomo si sarebbe portato in alto per scattarw una foto in uno dei luoghi più panoramici dell’isola.

Dopo aver perso l’equilibrio, l’uomo è volato giù per almeno 100 metri di altezza. Altri turisti che hanno trovato l’uomo esanima hanno chiamato i soccorsi.

I vigili del fuoco hanno provato a raggiungere l’uomo in una zona impervia, in un’operazione durata circa due ore. Viste le difficoltà è arrivato anche un elicottero che ha recuperato il corpo senza vita.

Il turista, a quanto pare, si era recato a Praia di Vinci per ammirare dall’alto uno dei punti più caratteristici dell’isola e dell’arcipelago eoliano, ma è caduto per almeno un centinaio di metri, impattando violentemente con le rocce.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.