Oltre 700 mascherine non a norma, scatta il sequestro ad Altavilla Milicia

Sottoposto a controllo un autoveicolo condotto da un rappresentante

La Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 700 mascherine non a norma.

In particolare, le Fiamme Gialle, ad Altavilla Milicia, hanno sottoposto a controllo un autoveicolo condotto da un rappresentante di vari prodotti, intento a trasportare beni, tra i quali 781 mascherine generiche detenute per la tentata vendita in violazione del Codice del Consumo.

Dall’analisi della merce, le Fiamme Gialle hanno accertato che le mascherine, non presidi medici, erano prive dei dati identificativi del produttore o distributore. Non presentavano nemmeno ulteriori indicazioni minime (luogo d’origine, particolari istruzioni e precauzioni per l’utilizzo in violazione della normativa nazionale sulla sicurezza dei prodotti).

I militari hanno segnalato il commerciante alla competente Camera di Commercio ai sensi del Codice del Consumo. Oltre al sequestro amministrativo della merce non a norma, per l’uomo una sanzione amministrativa che può arrivare a 25mila euro.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.