The news is by your side.

Agguato a Palermo, la vittima è Emanuele Burgio di 26 anni

Assassinato con colpi d'arma da fuoco nel mercato della Vucciria

0

Emanuele Burgio, 26 anni è stato ucciso a Palermo nel quartiere Vucciria. Il giovane è stato ucciso da colpi d’arma da fuoco.

L’omicidio nel cuore della Vucciria a Palermo

L’omicidio è avvenuto, questa notte, in via dei Cassari. I parenti hanno Emanuele Burgio al Policlinico, dove è morto al pronto soccorso. Appresa la notizia, in ospedale sono accorse tantissime persone. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile.

Chi è Emanuele Burgio

Emanuele è figlio di Filippo Burgio che ha alcuni trascorsi di mafia. L’uomo fu coinvolto nell’operazione dei carabinieri “Hybris” del luglio 2011 ed è stato condannato con sentenza definitiva a 9 anni. Per gli inquirenti teneva la cassa della famiglia di Palermo centro e per un periodo avrebbe gestito la posta dell’allora latitante Gianni Nicchi.

300 persone al Policlinico dopo la morte del ragazzo

Scene di strazio e disperazione nei pressi dell’ospedale, dove si sono radunate circa 300 persone e qualcuno si è sentito male dopo avere appreso la notizia. Stando alle prime ricostruzioni, l’omicidio si sarebbe consumato al culmine di una lite.

Indaga la polizia di stato sull’omicidio

Sul posto è intervenuta la polizia. Indagano gli uomini della sezione omicidi della Squadra mobile per ricostruire la dinamica dei fatti e il movente.

Rispondi