statistiche accessi

Sparatoria allo Zen, fermato Giacomo Cusimano per tentato omicidio

La vittima Emanuele Cipriano, il 32enne, meccanico, in ospedale

Giacomo Cusimano, 32 anni, è stato arrestato per un tentato omicidio che si è consumato oggi allo Zen di Palermo.
L’uomo è stato fermato questa sera dopo le indagini eseguite dalla squadra mobile diretta da Rodolfo.

Secondo le indagini dei poliziotti sarebbe stato Cusimano a sparare a Emanuele Cipriano, il 32enne, meccanico, ferito a colpi di pistola allo Zen.
Secondo le prime ipotesi, il movente dell’agguato potrebbe inserirsi in contrasti sorti nel mondo dello spaccio della droga.

La sparatoria è avvenuta in via Girardengo, all’angolo con via Nadi. Il ferito è stato raggiunto da un colpo di pistola al fianco e da un altro al torace. Si trova ricoverato in ospedale ma non è in pericolo di vita.

Rispondi