Cinese contromano in autostrada, Carabinieri di Monreale evitano la tragedia

Al conducente è stata ritirata la patente ed inviata alla Prefettura per la successiva revoca

Un uomo percorre contromano l’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo, e intervengono Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Monreale che evitano la tragedia.

Un uomo di nazionalità cinese è stato sorpreso dei militari mentre percorreva l’autostrada contromano nei pressi dello svincolo di Capaci. I militari lo hanno visto sfrecciare mentre tornavano a Palermo dopo un controllo e hanno fatto in tempo a schivarlo. Per miracolo hanno evitato l’impatto. Raggiunta la vettura, dopo un breve inseguimento, intimavano “l’alt” con la paletta catarifrangente ed il lampeggiante.

Il conducente resosi conto della pericolosissima situazione che aveva ingenerato, si è giustificato dicendo che si era confuso e non si era accorto di stare marciando nel senso opposto. I militari hanno ricostruito che la vettura aveva percorso quasi 10 km prima di essere intercettata.

Il veicolo è stato sequestrato, al conducente, che è risultato negativo ai test relativi al consumo di droga e alcool, è stata ritirata la patente di guida ed inviata alla Prefettura per la successiva revoca.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.