Covid-19, la giunta Musumeci riapre i negozi dopo le 14 nei festivi

Lo ha fatto sapere l'assessore regionale alle Attività produttive Turano

Tutti i negozi della Sicilia potranno restare aperti oltre le 14 anche di domenica. Lo ha deciso la giunta regionale dopo l’analisi del Dpcm del presidente del consiglio. Il Governo ha infatti istituito la zona arancione che prevede le chiusure nei festivi solo per le attività all’interno dei centri commerciali.

La Regione quindi fa decadere il decreto che imponeva la chiusura, dando una piccola boccata di ossigeno ai negozianti.

“Alla luce dell’ultimo Dpcm con il presidente Musumeci abbiamo concordato che da domani decadrà la chiusura obbligatoria di tutte le attività commerciali oltre le ore 14 della domenica”, lo afferma l’assessore alle Attività produttive della Regione Siciliana Mimmo Turano.

Il provvedimento era contenuto nell’ordinanza del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci delle scorse settimane che oggi decade. “Il Dpcm – spiega Turano – per le regioni ‘arancioni’, impone infatti la chiusura nei giorni prefestivi e festivi solamente per le attività poste all’interno dei centri commerciali, lasciando aperte tutte le altre”.

L’ordinanza della Regione che obbligava alla chiusura dopo le 14 era stata emessa prima del nuovo Dpcm del governo nazionale.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.