Continua lo sciame sismico nel Palermitano, terremoto di magnitudo 3.7

Una serie di scosse sismiche si sta verificando nel Palermitano da almeno 24 ore. Il terremoto più forte è stato registrato questa notte alle 22.48. La scossa ha evito magnitudo 3.7 (magnitudo locale).

Il terremoto è stato percepito in maniera distinta dalla popolazione che abita nei comuni costieri della provincia di Palermo. L’epicentro è stato localizzato dalla rete sismica dell’istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia a largo della costa palermitana. Da Cefalù a Palermo la scossa è stata avvertita dalla popolazione ma nessun danno è stato segnalato.


LEGGI ANCHE: Terremoto di 3.7 a Palermo


Prima della scossa principale, altre scosse di minore intensità sono state registrate dai sismografi dell’Ingv. Tutte allineate in una unica direttrice che si trova nel distretto sismico del Tirreno Meridionale.

Anche questa mattina altre scosse sono state registrate dagli strumenti Ingv. L’ultima in ordine cronologico alle 13.25 di oggi. La scossa di terremoto ha avuto magnitudo locale 2.5. Sono in tutto 11 i terremoti registrati dal 24 ottobre ad oggi.

Ricevi tutte le news