Ad Altofonte insegnante e figlio positivi al Covid, sindaco: “Asp naviga a vista”

Ad Altofonte una insegante e il suo bambino sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha confermato questa mattina il sindaco Angelina De Luca che aggiorna puntualmente i cittadini sul bilancio dei pazienti positivi presenti in città.

“Sono purtroppo di nuovo qui a comunicarvi l’incremento di altri 2 casi positivi – dice la prima cittadina -. Sono un insegnante e il suo bambino, che fortunatamente stanno bene e che hanno fatto tampone a seguito di una semplice influenza, scoprendo di essere positivi. Il preside ed il responsabile alla sicurezza hanno già comunicato al dipartimento di prevenzione l’accaduto e valuteranno se attivare la didattica a distanza ed eventualmente per quali classi”.

LEGGI ANCHE  Monreale, boom di guariti ma muore per Covid una "memoria della città"

Altri due ragazzi della scuola media di Altofonte sono risultati positivi al Covid-19 nei giorni scorsi. In tutto ad Altofonte, sarebbero 19 le persone positive. “Ormai è chiaro a tutti come l’Asp abbia perso il controllo dei dati, si fa confusione tra i vari tipi di tampone, si naviga a vista, rivolgo un grande abbraccio a tutti i cittadini positivi o in quarantena cautelare e che aspettano che venga effettuato il tampone già da tantissimi giorni, cerchiamo di affrontare con coraggio, serietà e serenità questo terribile mostro”.

Ricevi tutte le news