Covid-19, 475 positivi e 2 morti in Sicilia: stop ai ricoveri al Civico

Sono 61 i pazienti in rianimazione

In Sicilia un altro record di contagi. Sono 475 i nuovi positivi e 2 le persone decedute. Aumentano i ricoveri in terapia intensiva. I positivi sull’isola sono 6.281 e passano a 540 i ricoverati in ospedale con un incremento di 11 ricoveri rispetto a ieri.

Sono 61 i pazienti in rianimazione, 479 i ricoveri in regime ordinario. Sono 5.471 le persone in isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono 5.739. Due persone sono morte.

Questo il report dei contagi nelle province: 24 Agrigento, 18 Caltanissetta, 151 Catania, 12 Enna, 14 Messina, 130 Palermo, 39 Ragusa, 22 Siracusa, 65 Trapani.

Intanto chiude il Civico di Palermo che da stamattina torna a ospitare solo pazienti Covid. Il provvedimento è stato preso a causa del gran numero di persone in arrivo per casi positivi o sospetti.

LEGGI ANCHE: Al Civico nuovo stop al Pronto soccorso: entrano solo casi Covid

Ieri la Regione ha dichiarato due nuove zone rosse che si aggiungono a Galati Mamertino nel Messinese. Si tratta di Mezzojuso nel Palermitano e di Sambuca di Sicilia nell’Agrigentino. A Mezzojuso tutti i Carabinieri della locale stazione sono risultati positivi al Coronavirus e il Comando provinciale ha inviato altre unità a supporto della zona rossa.

A Sambuca di Sicilia, oggi è stata registrata una nuova vittima in una casa di riposo già risultato positivo al Coronavirus. Si tratta di uomo morto stanotte all’interno della stessa struttura. Salgono così a 3 i decessi fra gli ospiti della Rsa dove resta un’altra persona in condizioni critiche.