Dolore a San Giuseppe Jato che piange Jason Rizzo

Jason per tutti era una persona buona e onesta, un malore se lo è portato via

Un’altra tragedia scuote la Valle dello Jato. A San Giuseppe Jato sono momenti di dolore per la morte del giovane Jason Rizzo, scomparso prematuramente. Un territorio che non trova pace, che domenica scorsa ha perso un altro suo abitante, Totò Coniglio morto in un incidente durante il rally Valle del Sosio (LEGGI QUI)

Questa mattina a San Giuseppe Jato un’altra tragedia fa piombare nel dolore la comunità. Una morte senza un perché è quella che ha coinvolto il giovane jatino che aveva ancora tanta vita davanti. Un malore e l’uomo è morto a soli 43 anni.

Jason per tutti era una persona buona e onesta e sono migliaia i messaggi di vicinanza alla famiglia, colpita da un lutto arrivato come un fulmine a ciel sereno.

“Jason, ti abbiamo voluto bene e non dimenticheremo i tuoi modi gentili – si legge su Facebook – un ragazzo di un educazione d’altri tempi! Troppo presto sei andato via, ancora non ci credo”.

I funerali saranno celebrati domani venerdi 16 ottobre, alle ore 15:30, nella chiesa madre di San Giuseppe Jato.