Tragedia a Palermo, Carabiniere si uccide all’Ucciardone

Tragedia all’Ucciardone di Palermo. Un maresciallo dei Carabinieri si è tolto la vita con la pistola di ordinanza all’interno degli uffici in cui era in servizio.

Il dramma si è consumato questa mattina negli uffici attigui all’aula bunker del carcere Ucciardone. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 ma ogni tentativo di rianimazione è stato vano.

Il carabiniere lavorava negli uffici riservati all’ascolto delle intercettazioni. Pare che l’uomo soffrisse di una depressione dovuta ad alcuni problemi di salute.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.