San Cipirello, 12 nuovi casi Covid: boom di positivi nella Valle dello Jato

A San Cipirello sono 12 i nuovi casi di Coronavirus confermati oggi dall’Asp alla Commissione straordinaria.

Nel piccolo centro in provincia di Palermo i nuovi dati forniti dalle Autorità sanitarie, fanno registrare un balzo in avanti del numero dei soggetti positivi al Covid-19 che passa dai 28 casi di ieri ai 40 di oggi, con un incremento, quindi, di 12.

I nuovi positivi sono in parte persone che si trovavano già in isolamento domiciliare obbligatorio e il cui status era noto all’Amministrazione comunale.

I casi sono in aumento anche nella vicina città di San Giuseppe Jato. La situazione è stata aggiornata oggi alle 14 dal sindaco Agostaro. Sono 55 i positivi e 109 in isolamento domiciliare.

LEGGI ANCHE  Furbetti del coprifuoco a Villafrati, multa di 2mila euro e bar chiuso

Ieri il bilancio parlava di 38 positivi al Coronavirus a San Giuseppe Jato. Nelle ore successive sono giunti i risultati di altri tamponi eseguiti dopo il tracciamento dei contatti, sono 17 i nuovi positivi confermati.

Una dipendente del Comune di Trappeto è risultata positiva al Covid-19. Si tratta di una donna che lavora in uno degli uffici comunali del centro in provincia di Palermo ma che risiede a Partinico.

Questa mattina l’ufficio in cui lavora la donna era chiuso poichè, dopo la notizia della positività della dipendente, le autorità sanitarie hanno imposto la quarantena domiciliare anche ad altri due colleghi entrati a contatto ravvicinato con la dipendente positiva. La conferma arriva dal primo cittadino di Trappeto Santo Cosentino

LEGGI ANCHE  Terrore a Partinico in una violenta rapina, scattano due arresti
Ricevi tutte le news