Dipendente del Comune di Trappeto positiva ricoverata in ospedale, abita a Partinico

Una dipendente del Comune di Trappeto è risultata positiva al Covid-19. Si tratta di una donna che lavora in uno degli uffici comunali del centro in provincia di Palermo ma che risiede a Partinico. Questa mattina l’ufficio in cui lavora la donna era chiuso poichè, dopo la notizia della positività della dipendente, le autorità sanitarie hanno imposto la quarantena domiciliare anche ad altri due colleghi entrati a contatto ravvicinato con la dipendente positiva. La conferma arriva dal primo cittadino di Trappeto Santo Cosentino.

Il sindaco, in particolare, ha informato la cittadinanza che il Dipartimento Prevenzione Partinico ASP di Palermo, ha comunicato ufficialmente, che tra i tamponi di controllo effettuati è risultato positivo al Covid-19 una dipendente comunale residente a Partinico. La donna è attualmente ricoverata e le sue condizioni di salute sono migliorate. “L’ASP di Palermo ha già avviato le dovute indagini epidemiologiche del caso – dice il sindaco -. Pertanto auguriamo una pronta guarigione e invito ancora tutti i cittadini a fare particolare attenzione alle linee guida di prevenzione. Distanziamento sociale di sicurezza e uso corretto dei dispositivi individuali”.

“La donna avrebbe contratto il contagio al di fuori del Comune di Trappeto – aggiunge il sindaco Cosentino – Le altre persone che lavorano nella stessa stanza sono stare poste in quarantena su disposizione del dipartimento Prevenzione dell’Asp. Giovedì prossimo avvieremo una campagna di test sierologici su tutti i dipendenti comunali in modo tale da monitorare ancora la situazione”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.