Covid-19, impennata di casi in Sicilia, +9 in 24 ore

Sono nove i casi di Coronavirus registrati in Sicilia in 24 ore. Zero i decessi. A preoccupare sono gli arrivi dei migranti lungo la costa meridionale dell’isola. Tra i 9 nuovi casi di Covid19, infatti, 8 sono tra i migranti sbarcati ieri.

Il bollettino parla quindi di nove contagi in Sicilia nelle ultime 24 ore e nessun decesso per quanto riguarda l’epidemia di coronavirus.

Otto dei nuovi casi però sono i migranti risultati positivi a Noto, mentre un ulteriore caso è stato individuato in provincia di Trapani. Gli attuali positivi come comunicato dalla Regione alla Protezione civile, attualmente, sono 134, per un totale di 3090 (332 con attività di screening diagnostico). A differenza della scorsa volta, quando i migranti di Porto E

LEGGI ANCHE  Dpcm Conte, Natale e Capodanno blindati: maxi controlli e blocchi stradali

Sono 20 le persone ricoverate, di cui 3 in terapia intensiva, mentre sono 134 le persone in isolamento. Sono 2814 (211317 in totale) i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.

“Dei 43 immigrati sbarcati ieri ad Augusta, 8 sono risultati positivi al coronavirus”, lo ha reso noto questa mattina il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. I migranti al momento sono ospitati a Noto e non su una nave in rada come aveva chiesto il governo siciliano al Governo nazionale.

“Ma lo Stato dice che la nave costa troppo. E quindi si possono alloggiare a Noto, dove già si trovano. Avete capito bene: a Noto, perla del nostro turismo”, ha detto Musumeci. Il Governatore at avrebbe pensando istituire una nuova zona rossa in Sicilia in cui ospitare tutti i migranti positivi al Coronavirus che giungono in Sicilia.

LEGGI ANCHE  L'addio di Cruillas alla piccola Marta, lacrime e palloncini al funerale

Intanto in Italia è in salita, per il quarto giorno consecutivo, il numero di nuovi casi in Italia: oggi sono 201 (di cui 98 in Lombardia), contro i 187 di ieri, per un totale che arriva a 240.961 malati Covid dall’inizio dell’epidemia. In aumento anche i decessi, 30 oggi contro i 21 di ieri, arrivando a 34.818 vittime totali. E rallentano le guarigioni, 366 contro 469 di 24 ore fa, per un totale di 191.083.

Ricevi tutte le news