Schianto sulla SS113, tre feriti: un uomo è gravissimo

Grave incidente stradale questa sera sulla Ss113. Il bilancio parla di tre feriti, tra cui uno in gravissime condizioni trasferito in elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo.

Un’auto, una Suzuki Jimny, con a bordo due coniugi si è schiantata frontalmente con un’altra vettura, un Citroën C3, condotta da un giovane.

Sia i due coniugi, due persone di Erice, sia il ragazzo, un 24enne di Fontanelle, quartiere di Trapani, sono rimasti feriti gravemente. Sono stato soccorsi dalle ambulanze del 118 e trasportati all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani e ricoverati in prognosi riservata.

Il più grave dei tre è il marito che viaggiava sulla Suzuki il quale, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasferito d’urgenza all’ospedale Civico di Palermo.

Sono in corso indagini da parte delle autorità per stabilire le cause del grave incidente stradale che si è verificato in contrada Milo, nel Trapanese. Per estrarre i feriti rimasti incastrati tra le lamiere è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco.

Secondo le prime ricostruzioni, il 24enne a bordo della C3 avrebbe invaso la corsia opposta, scontrandosi frontalmente con la Suzuki che proveniva dalla corsia opposta.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.