Torna dalla Lombardia ed è positiva, caso di Coronavirus a Marsala

A Marsala, in provincia di Trapani, un altro caso di positività al Coronavirus. Si tratta di una giovane donna asintomatica tornata da una regione del Nord nei giorni scorsi.

Il caso riguarda una giovane donna residente nel centro storico tornata in Sicilia dalla Lombardia da qualche giorno. La conferma arriva dall’ufficio stampa del Comune di Marsala.

Intanto il sindaco marsalese Alberto Di Girolamo reitera ai suoi concittadini l’appello a stare attenti e di non abbassare la guardia. “Purtroppo – dice Di Girolamo, medico specialista in cardiologia – non siamo ancora fuori dalla pandemia. Se è pur vero che i dati delle ultime settimane sono confortanti e frutto anche del lockdown, è sempre il caso di rispettare le regole, importanti per la nostra salute e per quella di coloro con cui veniamo a contatto. E’ opportuno, quindi, l’impiego della mascherina nei luoghi pubblici e nei locali dove non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale. Il dispositivo protettivo deve, pertanto, essere sempre nella disponibilità del cittadino nell’eventualità in cui sia necessario l’utilizzo. E’ importante, inoltre, lavarsi o igienizzarsi le mani spesso e soprattutto non toccarsi il naso e la bocca. A tutti chiedo anche di avere buon senso e di evitare assembramenti”.

LEGGI ANCHE  Covid-19, contagi triplicati in un mese nel Palermitano: la mappa di tutti i comuni

Il nuovo caso di tampone positivo al Covid-19 a Marsala arriva a distanza di una settimana dal caso del giovane studente universitario che dopo essere tornato a casa dal Nord Italia ha interrotto la quarantena prima di conoscere l’esito del tampone cui era stato sottoposto. Il ragazzo poi è risultato positivo al tampone del Covid-19, seppur asintomatico.

Ricevi tutte le news