Da Carini l’urlo di Silvio Di Stefano contro l’indifferenza (VIDEO)

Un insegnamento per tutti da Silvio

Silvio Di Stefano urla contro l’indifferenza della gente e della politica. Contro chi non rispetta le esigenze e i diritti delle persone diversamente abili. È un urlo colmo di coraggio e positività quello di Silvio, originario di Carini, in provincia di Palermo. Il suo video è diventato virale sui social ed è già stato condiviso da centinaia di persone. 

Silvio, carinese, non è nuovo a video di denuncia e lotta contro l’indifferenza della gente che non rispetta i diritti delle persone diversamente abili e contro le barriere architettoniche.

“Certe persone ignorano questi loghi”, dice Silvio riferendosi al cartello per i disabili molto spesso ignorato da molti. “Li ignorano perché tanto la loro vita scorre tranquilla – dice Silvio con amarwzza – , liscia come l’olio. Ma lo sapete una persona come me che difficoltà deve affrontare?”. 

Se la vita per un normodotato è infatti priva di barriere, quella per una persona costretta in carrozzina è piana di difficoltà e si trappole. Il tutto si traduce in una continua lotta per vedersi garantiti i propri diritti.

” Tutti i giorni noi dobbiamo lottare – dice ancora Silvio Di Stefano – . E io personalmente lo faccio sempre con il sorriso perché la vita è bellissima. C’è però chi ce la rende più complicata perché non ha rispetto né di sé stesso, né degli altri”.

“Diciamo che le cose devono cambiare, che dobbiamo essere più civili. Poi in pratica ce ne freghiamo. Ma io lotterò sempre perché devo dare voce a quelle persone come me che non possono parlare”.

Intanto il suo video è stato condiviso da tante persone. Il giovane ha ricevuto centinaia di messaggi di sostegno e vicinanza.

“Questo video per me e`un fallimento – dice ancora – Ma nonostante tutto noi non ci arrendiamo mai, facciamo vincere il buon senso”.