Pantelleria tra le migliori mete dell’estate 2020, se la vedi ti innamori

Tanti i posti da scoprire. Dai litorali alle montagne. Un'isola che ancora ha dentro di sé la forza vigorosa del vulcano che l'ha partorita

Pantelleria. La terra nata dal fuoco, dominata dal mare e accarezzata dal vento. Per tutti è la figlia del vento, per tanti la meta ideale per trascorrere una vacanza che non è “solo mare”.

Se vai a Pantelleria, ti innamori e non vedi l’ora di potervi tornare. L’isola minore che si trova al centro del Mediterraneo è un concentrato di natura selvaggia, natura placida, verdeggiante, sapori e odori che sanno di Africa, accoglienza.

Inizia con Pantelleria, su Diretta Sicilia, il viaggio nelle più belle località turistiche siciliane.

Pantelleria non è un posto per una vacanza comoda ma è la vacanza per chi cerca di rinascere. Sì perché la Perla Nera del Mediterraneo ti accoglie e ti culla. Mare cristallino, coste aspre e ricche di tesori. Non è facile descriverla perché Pantelleria è ctanta roba”.

Tanti i posti da scoprire. Dai litorali alle montagne. Un’isola che ancora ha dentro di sé la forza vigorosa del vulcano che l’ha partorita.

Un centro benessere a cielo aperto. Non solo per le tante località in cui rigenerare il corpo. Dal Lago dello Specchio di Venere, al Gadir, alle grotte naturali, ma anche la mente e lo spirito. Pantelleria è bellezza che trasuda dalla terra.

Un luogo in cui trascorrere le vacanze dell’estate 2020? Sì. Un’isola grande, con spazi sufficienti, che garantiscono il distanziamento sociale necessario.

Se cercate un’idea per le prossime vacanze, l’isola di Pantelleria potrebbe essere un’ottimo itinerario per trascorrere bellissime giornate di mare. Lunghe passeggiate e cibo di qualità, l’ebrezza di un vino fatto dall’eroica coltivazione della vite. Questo e molto altro è Pantelleria.

Un’isola silenziosa, selvaggia e misteriosa: come meglio descrivere Pantelleria. Chi arriva sull’isola rimane come sconcertato da questa terra nera, difficile ma poi, dopo averla assaporata ed essersi innamorato, non vuole più andare via.

L’isola di Pantelleria ricorda sempre la sua natura vulcanica, punta emergente di un complesso sprofondato per 1.200 metri negli abissi. Cala Cinque Denti, il Laghetto delle Ondine, Cala Gadir, Cala Tramontana e Cala Levante, l’Arco dell’Elefante, Balata dei Turchi, sono le località balneari che meglio rappresentano l’idea di quest’isola. Ma ci sono anche altre cale da scoprire in tutto il perimetro dell’Isola.