Operatore del 118 di Ficarazzi positivo al Covid-19

Un operatore del 118 che opera nella postazione di Ficarazzi, in provincia di Palermo, è risultato positivo al Covid-19. La conferma è arrivata dal sindaco del centro alle porte di Palermo Francesco Martorana.

L’uomo, in adesso ai soccorsi del 118, in seguito all’esito positivo del tampone rinofaringeo, è stato posto in quarantena domiciliare. Ci resterà fino a che non sarà dichiarato guarito dall’infezione del Coronavirus.

In seguito alla notizia, sono stati eseguiti i tamponi a tutto il personale della postazione. Tutti i tamponi sono risultati negativi. “Immediatamente la postazione di Ficarazzi – ha detto il primo cittadino – è stata chiusa e nelle prossime ore, verrà operata la sanificazione dei locali nonché dell’ambulanza. Il punto 118 che si trova a Ficarazzi, è logisticamente autonomo dal Palazzo Municipale e gli operatori accedono all’unità, da ingresso separato”.

Da una prima ricostruzione dei fatti, l’operatore “positivo” che non è residente a Ficarazzi, nei 14 giorni antecedenti al tampone, non ha effettuato interventi di soccorso sul territorio di Ficarazzi.

“Ficarazzi è ancora Covid free – sottolinea ancora il sindaco nella sua nota – cosi come comunicato in data odierna dal dottor Scalici Marcello.
La pandemia è ancora in corso ed il Covid-19 continua ad essere estremamente pericoloso”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.