Home In primo piano Fase 2 in Sicilia, Musumeci prepara l’ordinanza di “allentamento”

Fase 2 in Sicilia, Musumeci prepara l’ordinanza di “allentamento”

0

Potrebbe arrivare oggi  l’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci che prevede una serie di allentamenti alle restrizioni della quarantena. La firma del provvedimento è attesa questo pomeriggio.

Secondo alcune indiscrezioni, l’ordinanza di Musumeci consentirà a qualche categoria di attività produttive di poter riprendere l’attività. Tra queste il settore edile e il settore delle attività balneari alle quali potrebbe essere dato il via libera in vista dell’estate.

In particolare, potrebbero essere autorizzate le attività di ristrutturazione da parte delle ditte edili e potrebbero riaprire i cantieri. La riapertura sarà possibile solo se potranno essere mantenuti elevati gli standard di sicurezza e un certo distanziamento tra i lavoratori.

Un allentamento potrebbe arrivare per quanto riguarda le attività sportive all’aperto e le passeggiate. Anche su queste attività potrebbero essere imposti dei paletti come distanza massima dall’abitazione – forse 1 chilometro – e orari. Nei giorni scorsi l’assessore regionale allo Sport Manlio Messina aveva annunciato del possibile via libera alla “corsetta” in orari mattutini ma si attende ora il contenuto dell’ordinanza di Musumeci.

Probabile -ma non sicuro – che sarà data la possibilità ai proprietari terrieri di coltivare orti o fare manutenzioni nei giardini. Il rischio è, infatti, che si arrivi in estate con terreni incolti e infestati di erba. Un fatto, paventato anche da molti sindaci della provincia di Palermo, che potrebbe far aumentare il rischio incendi.

Sarà una fine della quarantena in Sicilia? Non proprio. È forse più giusto parlare di un allentamento delle misure o un allargamento delle maglie, come ha detto lo stesso Musumeci ieri a Tgcom24.

Intanto il Governo regionale ha detto no all’approdo della nave dell’Ong spagnola Aita Mari con a bordo una quarantina di migranti e diretta al porto di Palermo. “Sarebbe grave se Roma consentisse lo sbarco di queste persone, dopo il rifiuto di altri Paesi dell’Unione Europea, in un’Isola che vive con alta tensione gli effetti dell’emergenza epidemica”. Lo dice in una nota il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. La nave e’ in navigazione di fronte alle coste siciliane dopo aver soccorso 36 migranti nei giorni scorsi nelle acque del Mediterraneo.

Articolo precedenteFine quarantena vicina in Sicilia, Musumeci annuncia l’ordinanza
Articolo successivoDramma a Monreale, muore un bambino di tre anni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui