Home Cronaca Barbiere abusivo con cliente dentro un garage di Bonagia, blitz della Polizia

Barbiere abusivo con cliente dentro un garage di Bonagia, blitz della Polizia

0

La Polizia di Stato ha scoperto una sala barba abusiva nel quartiere Bonagia di Palermo.
I poliziotti del Commissariato Oreto hanno fatto irruzione in un magazzino del popolare quartiere di Palermo sorprendendo un uomo che faceva la barba ad un cliente.

Il magazzino si trova in via Ortigia. Gli agenti hanno notato la saracinesca di un box di pertinenza di un condominio aperta. Quello che in origine doveva essere un magazzino era stato in realtà adibito ad una vera e propria sala da barba, con tanto di poltrone, specchi, accessori e prodotti vari per l’esercizio di tale attività.

Dentro la sala da barba abusiva La Polizia ha sorpreso il proprietario del box, un 46enne palermitano, mentre era intento a radere la barba ad un cliente. I locali, arredati a barberia in modo rudimentale, erano privi di requisiti minimi di igiene e sanitari.

Per il proprietario della barberia abusiva sono scattate sanzioni per l’esercizio abusivo dell’attività e per le carenze riscontrate. I Poliziotti hanno sequestrato il il locale e tutta l’attrezzatura rinvenuta al suo interno.

Il “barbiere” e il cliente, sono stati sanzionati per aver violato le misure disposte dal Governo per il contenimento della diffusione dei contagi da Covid-19.

Articolo precedenteA Trappeto mascherine gratis con le indennità di sindaco e giunta
Articolo successivoNiente “Google Camp” 2020 a Selinunte ma Google dona 170 mila euro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui