Home Cronaca Monreale, nervi tesi per la quarantena, le lo lascia ma lui non...

Monreale, nervi tesi per la quarantena, le lo lascia ma lui non si arrende, arrestato

0

I Carabinieri di Monreale (Pa) hanno arrestato un uomo di 38 anni perchè ritenuto responsabile di tentata violazione di domicilio aggravata. La lite tra i due sarebbe iniziata quando l’uomo avrebbe trovato nel cellulare della convivente un messaggio. Da qui la decisione della donna di voler interrompere la relazione con il convivente e l’invito a lasciare la casa.

L’uomo però non si sarebbe arreso e avrebbe iniziato a pretendere con insistenza di ritornare a casa. Dopo alcune pietre lanciate alla finestra e il tentativo di recuperare le chiavi con un bastone dalle sbarre, ne sarebbe nata una colluttazione con la donna.

Fortunatamente la vittima sarebbe riuscita a divincolarsi dall’uomo e a chiamare il 112 numero unico di emergenza. I Carabinieri di Monreale sono subito arrivati nell’abitazione, fermando la lite. All’interno dell’abitazione sarebbero state anche trovate alcune tracce di sangue.

Il giudice della quinta sezione del Tribunale di Palermo ha applicato all’uomo, ritenuto responsabile di tentata violazione di domicilio, la misura cautelare degli arresti domiciliari. Il 38enne dovrà risiedere in una casa diversa da quella della ormai ex convivente.

Articolo precedenteCovid-19, calano i contagi in Sicilia, 42 positivi e 237 guariti
Articolo successivoFocolaio di Covid19 a Villa delle Palme, Procura di Termini apre fascicolo d’indagine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui