Home Cronaca Tentano furto in una Palermo deserta, inseguiti e arrestati (VIDEO)

Tentano furto in una Palermo deserta, inseguiti e arrestati (VIDEO)

0

Hanno tentato di distruggere la vetrina del negozio Foot Locker di via Mariano Stabile, a Palermo. Non hanno però fatto i conti con i controlli che stavano eseguendo i carabinieri per il controllo degli spostamenti anti coronavirus.

Così nella notte fra sabato e domenica i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo, coadiuvati dai Carabinieri della Stazione di Piazza Marina, hanno arrestato con l’accusa di tentato furto L.B.g. e A.h. entrambi 19enni palermitani, noti alle forze dell’ordine.

I due uomini, con arnesi da scasso, hanno mandato in frantumi la vetrina del negozio in via Mariano Stabile per portare via la merce esposta. Sono poi fuggiti.

Le immediate ricerche da parte dei militari hanno permesso di rintracciare i due nelle vicinanze, inoltre è stato denunciato alla procura dei minori un 15enne palermitano, in quanto anch’egli parte attiva all’evento delittuoso.

Gli arrestati, sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni in attesa di udienza con rito direttissimo.  Poco fa l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto in video conferenza disponendo per i due l’affidamento in prova ai servizi sociali.

Articolo precedenteCovid-19, studio pugliese: 38% degli italiani già infettato ed ha anticorpi
Articolo successivoMaxi sequestro nel Palermitano di “Amuchina” falsa (VIDEO)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui