Home Cronaca Covid-19, in Sicilia 1.718 contagi, +71 rispetto a ieri ma diminuiscono i...

Covid-19, in Sicilia 1.718 contagi, +71 rispetto a ieri ma diminuiscono i ricoveri

0

I dati di oggi relativi ai contagi da Covid-19 in Sicilia sono stati appena pubblicati dalla Regione Siciliana e sono stati trasmessi al Dipartimento di Protezione Civile nazionale.

Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 17 di oggi (mercoledì 1 aprile), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 16.836.
Di questi sono risultati positivi 1.718 (+71 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.544 persone (+52).

Sono ricoverati 568 pazienti (-7 rispetto a ieri), di cui 72 in terapia intensiva (0), mentre 976 (+59) sono in isolamento domiciliare, 86 guariti (+12) e 88 deceduti (+7).

Intanto oggi il Governatore Musumeci è dovuto intervenire per chiarire se in Sicilia è possibile o no uscire a fare una passeggiata sotto casa assieme ai bambini. La risposta è stata chiara e lampante: No.

Nonostante una circolare del Ministero della Salute non metta paletti in tal senso, in Sicilia ci sono leggi più stringenti in materia di contenimento dell’epidemia. In Sicilia dunque non è consentita la passeggiata. «La nuova circolare del ministero dell’Interno in Sicilia non si applica – ha detto – . Mi riferisco alla possibilità che viene concessa ai minori, soprattutto, di poter fare, in compagnia di un genitore, la passeggiata vicino casa. Io ho l’impressione che in Sicilia si sia perso il punto di riferimento, nel senso che siamo tutti convinti che il peggio sia già passato e quindi possiamo permetterci anche qualche lusso.  Non è così. Non lasciamoci condizionare dalle notizie che arrivano dal Nord».

 

Articolo precedentePrimario di Villa Sofia con grave polmonite positivo al Coronavirus
Articolo successivoTorna dalla Spagna ed è positivo al Coronavirus, studente in quarantena a Canicattì

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui