Da Carini a C’è Posta per te, Francesco chiama la madre dopo la perdita del figlio (VIDEO)

Carini, in provincia di Palermo a C’è Posta per te. Una storia triste e commovente quella di Cetti, chiamata dal figlio Giuseppe che vuole dirle quanto è importante per lui. Il figlio vuole dare forza alla madre che ha perso uno dei figli.

Si apre la busta. Cetti vede il figlio e scoppia a piangere. “Mamma come tu sai non sono di tante parole, non sono capace di darti tanti abbracci e nemmeno di dirti quello che provo. Stasera sono qui per dirti quanto ti amo!”, dice il figlio con le lacrime agli occhi.

Maria legge la lettera che Giuseppe ha scritto alla mamma. Tante sono state le lacrime versate da Cetti che ha perso un figlio in un incidente stradale. Tanti i ricordi che fuoriescono dalla lettera, tanti i ricordi dei momenti passati assieme.

“Stava per andare a imparare il mestiere di panettiere. A 12 anni lavorava per 70 euro alla settimana. Alle 4:30 scendeva tutto pulito con i jeans e la magliettam Tornava a casa alle 3 del pomeriggio completamente bianco dalla testa ai piedi, ma era felice. Felice di rendersi autonomo. Felice di aiutare la sua famiglia contribuendo con qualche soldo
Hai perso la capacità di sorridere, la voglia di giocare e di vivere. Ti ricordi quando ne combinavamo di tutti i colori e tu ti arrabbiavi. Ci sgridavi na alla fine scoppiava a ridere perché lui era irresistibile”…

Poi i sorrisi quando Albano e Romina entrano in studio.“Bisogna vivere nel presente, anche per il futuro tuoi nipoti e anche di tuo figlio… Ne so qualcosa anch’io…”. Dice Romina Power alla madre. “Il dolore è non possiamo carriare mai via ma non dobbiamo mai essere schiavi del dolore”, incalza Albano.

“Promettimi che tornerai a sorridere perché sei bellissima quando sorridi”, aggiunge Giuseppe rivolgendosi alla mamma.