Home Cronaca Coronavirus, stop a tutti i collegamenti con la Sicilia

Coronavirus, stop a tutti i collegamenti con la Sicilia

0

In Sicilia stoona tutti i collegamenti aerei e navali. Pugno duro di Musumeci nella lotta alla epidemia del Coronavirus.

Sono stati sospesi i collegamenti aerei, nazionali e internazionali, a eccezione di due voli al giorno tra Roma e Palermo/Catania. Bloccati tutti i servizi automobilistici interregionali e dei servizi marittimi per il trasporto dei passeggeri, garantendo solo quello merci.

Sono alcune delle prossime iniziative che il ministro dei Trasporti Paola De Micheli si appresta ad adottare, su richiesta del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, per contenere il contagio del Coronavirus nell’Isola.

Saranno possibili gli spostamenti per i passeggeri da Villa San Giovanni e Reggio Calabria a Messina e viceversa, ma solo per comprovate esigenze di lavoro o di salute.

Con Roma sarà mantenuto un solo treno intercity al giorno. Il governatore ha chiesto anche al ministro della Salute, Roberto Speranza, i necessari controlli sanitari alla partenza sia per i passeggeri che per i conducenti di mezzi di trasporto merci.

La decisione è stata presa dopo l’ennesimo esodo di persone provenienti dal Nord e dalla Lombardia in particolare che, si teme, potrebbe portare in Sicilia un nuovo fronte di contagi da Coronavirus.

“Anche se fino a questo momento la diffusione appare contenuta – dice Musumeci – con 188 positivi e 71 ricoverati, di cui 15 in terapia intensiva e due decessi”. “E’ chiaro che bisogna essere preparati al peggio – dice – abbiamo già preparato reparti da convertire per realizzare 1.000-1.500 posti per ospedalizzazione ordinaria e 200 posti per terapia intensiva”.

Articolo precedenteDa Carini a C’è Posta per te, Francesco chiama la madre dopo la perdita del figlio (VIDEO)
Articolo successivoCoronavirus, positiva a Palermo una dipendente del call center Almaviva

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui