Coronavirus, un caso anche a Bagheria, in tutto 83 casi in Sicilia (VIDEO)

Il paziente positivo al Covid-19 è entrato nella struttura dell’istituto ortopedico Rizzoli di Bagheria lunedì 9 marzo

C’è un nuovo caso di Coronavirus a Bagheria, in provincia di Palermo, Un uomo proveniente da Bologna è risultato positivo al tampone all’istituto ortopedico  Rizzoli che si trova a villa Santa Teresa, a Bagheria. La conferma arriva dal sindaco di Bagheria in una conferenza stampa. In Sicilia in tutto sono 8

Il paziente positivo al Covid-19 è entrato nella struttura lunedì 9 marzo, dove era già stato in cura nei mesi precedenti. Il paziente, proveniente da Bologna, aveva mostrato sintomi di un polmonite interstiziale, tra i sintomi del coronavirus.

«Subito gli operatori, medici, e OSS hanno attivato tutte le procedure del caso» – spiega il sindaco – «è stata eseguita una TAC ed un tampone ed il paziente, risultato positivo al virus, è stato trasportato in autoambulanza,  d’urgenza all’ospedale civico di Palermo». Tutti coloro che sono entrati in contatto con l’uomo sono stati messi in isolamento domiciliare.

In Sicilia, dall’inizio dei controlli, i laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno analizzato 1.194 tamponi, di cui 1.037 negativi e 74 in attesa dei risultati. Al momento, quindi, sono stati trasmessi all’Istituto superiore di sanità 83 campioni.

Risultano ricoverati 24 pazienti (nove a Palermo, sette a Catania, tre a Messina, uno a Caltanissetta, tre ad Agrigento e uno a Enna) di cui uno in terapia intensiva, mentre 57 sono in isolamento domiciliare e 2 sono guariti. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.