Coronavirus, un altro contagio a Palermo

C’è un altro caso di tampone positivo al Coronavirus a Pal. Si tratta di un uomo arrivato questa stanotte nella tenda di pre-triage dell’ospedale Cervello.

Il positivo al Coronavirus è un camionista di 55 anni. L’uomo è arrivato ieri sera accusando un principio di polmonite.

Intanto in provincia di Palermo sono terminati i posti letto di Malattie infettive a pressione negativa. Nel Palermo sono solo 7.

Il paziente, palermitano, risultato positivo al test, si trova attualmente nella struttura pre-triage allestita davanti al Pronto soccorso del Presidio Ospedaliero Cervello, in attesa di essere trasferito nel reparto di Malattie infettive, dove si sta lavorando per liberare il posto letto.

Il camionista ha fatto il tampone non appena entrato nella tenda ed è stata accettata la positività al Coronavirus.
Il medico dell’ambulanza ha chiesto di fare la Tac che ha evidenziato focolai polmonari. Adesso la sala Tac è chiusa per disinfezione e riaprirà a breve.

Ieri a Palermo un carabiniere è risultato positivo al Coronavirus. Il militare, di ritorno da una settimana bianca in Trentino con scalo aereo a Verona, si è sentito male e si è rivolto ai sanitari che lo hanno sottoposto al test risultato positivo.