Home Cronaca Coronavirus, tutta Italia è zona rossa

Coronavirus, tutta Italia è zona rossa

0

“Non c’è tempo. Ci sono tanti contagiati e tante persone decedute”. Lo ha detto il premier Conte annunciando le nuove misure anti Coronavirus. Il premier Giuseppe Conte era in conferenza stampa a Palazzo Chigi. “Dobbiamo cambiare le nostre abitudini e lo dobbiamo fare subito”.

Conte annuncia norme più stringenti per adottare misure più forti per fronteggiare l’avanzata del coronavirus.

“La salute pubblica è messa a repentaglio e dobbiamo fare sacrifici g ha detto – Sto per firmare il provvedimento io resto a casa. Tutta litalia sarà zona protetta”.

Gli spostamenti dovranno essere motivati da lavoro, casi di necessità o motivi di salute. Deciso il divieto di assembramenti in locali aperti al pubblico. Sospesi gli eventi sportivi.
“Dobbiamo proteggere tutti e le persone più fragili e più vulnerabili”.

“Portiamo la sospensione dell’attività didattiche sino al 3 aprile su tutta la penisola isole comprese” annuncia il premier Giuseppe Conte.

Sono 7.985 i malati per coronavirus in Italia, con un incremento di 1.598 persone rispetto a ieri. Il nuovo dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli nella conferenza stampa alla Protezione Civile. Le persone guarite sono 724, 102 in più di ieri ha affermato il commissario per l’emergenza.

Sono 463, 97 in più di ieri, i morti legati al coronavirus in Italia. I malati ricoverati in terapia intensiva sono 733 per coronavirus, 83 in più rispetto a ieri. Il dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione Civile. Di questi 440 sono in Lombardia, che ha avuto un incremento in un giorno di 41 casi. Sono invece 4.316 i malati con sintomi ricoverati e 2.936 quelli in isolamento domiciliare.

Articolo precedenteSommossa al carcere Pagliarelli per il Coronavirus, detenuti bruciano lenzuola (VIDEO)
Articolo successivoL’Italia è zona rossa, cosa è vietato e cosa è permesso col decreto #iorestoacasa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui