Coronavirus a Palermo, positivo anche un Carabiniere del Comando Provinciale

Un Carabiniere del comando provinciale di Palermo è affetto da Coronavirus e ora si trova in terapia intensiva all’ospedale Civico. È risultato positivo al Coronavirus dopo essere stato in vacanza in Trentino Alto Adige lo scorso 24 febbraio. È passato dall’aeroporto di Verona. La notizia è stata confermata dal Comando provinciale dei Carabinieri.

LEGGI ANCHE
Sfida su TikTok, morte cerebrale per la bambina palermitana

Dopo il ritorno al lavoro, l’uomo si è sentito male ed ha accusato sintomi influenzali. Si è messo in quarantena. Poi la sua situazione si è aggravata fino al ricovero all’ospedale Civico di Palermo. Ora si trova nel reparto di terapia intensiva e si troverebbe in discrete condizioni di salute. E’ stato eseguito il tampone che ha confermato l’infezione da Coronavirus.

LEGGI ANCHE
A Partinico con oltre 4 chili di droga nell'auto, arrestato

I colleghi della caserma G. Carini di Palermo che hanno lavorato con lui si trovano in quarantena. Si stanno eseguendo le operazioni di sanificazione dei locali del comando provinciale. Intanto a Messina scoperti altri due casi di Coronavirus. Uno anche a Sciacca.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK